The Farters Web
 





No così proprio non va non posso continuare a scappare da me Io nascosto nei miei dubbi mi butto giù da solo sperando invano che non soffrirò mi rialzerò per correre e invece cado nei miei pensieri e resto giù giù giù RIT= Non credo più in quello che sento Io sono stanco e vuoto dentro Però ora basta di piangere ho già capito Che parte tutto e soltanto da me Stupido senza un perché Se sono stato male ci sarà un perché e lo so ma non posso restare chiuso in questo lamento Ho voglia di reagire e di ritornare in me ho voglia di sperare di saltare e ridere No adesso tocca a me mi sento un po’ insicuro ma ce la farò La vita spesso è dura ma alla fine tutto dipende da me Non soffrirò ma reagirò per correre Niente paure solo certezze ce la farò sì ce la farò RIT= Adesso sì che torno in corsa Senza più freni chi può fermarmi Voglio tornare a vincere Ora so bene che parte tutto e soltanto da me Corro più forte di te


Ragazzo sfortunato figlio di una gran città che tenti di scappare dalla tua mediocrità in cerca di qualcosa che così non avrai mai se pensi di esser forte in realtà non lo sarai Non serve un’uniforme né un modo di vestire con quel tuo falso gruppo tu puoi solo scomparire nascosto da ideali di celata ipocrisia non aggregarti agli altri questa vita è solo tua RIT: Vieni qui non lasciarti andar così finché puoi non mollare i sogni tuoi scappa via pensa con la testa tua Sfogando con violenza quella rabbia che c’è in te vai contro a tutti quelli che non pensano come te ma dentro la coscienza urla forte sei ancora in tempo per scappare dal mostro che ora sei Non lasciarti andare pensa con la testa tua


Prova solo a immaginare che esiste un po’ più in là In mezzo a quei miei mondi strani astratti e scuri Creati fuori dai confini di quel che è la realtà Se poi ne esiste solo una io penso di no La tua retta via non la seguirò mai Può esser che faccia male ma almeno io vivo coi miei desideri Gli stessi pensieri che tu hai mollato in fretta Puntando i piedi per terra e sognando ogni giorno di decollare Forse tu pensi che quello che scrivo È solo un’illusione creata dalla mia mente malata Tutte le mie fantasie sono il frutto di mille vite insieme Tra cui c’è anche la tua e non lo accetterai mai RIT = Credevi di essere sicuro ma tremi ancora Adesso hai capito che esiste qualcosa di più Un mondo che soltanto tu puoi inventare e innalzare In quell’infinito punto di vista che io chiamo realtà…io chiamo realtà.


Dovunque tu sarai io ti cercherò E quando arriverai io poi salterò perché già so che sei per me Ti sogno sempre ormai non so ancora chi sei ma quando mi vedrai Un bacio tuo sarà il più bel momento che vivrò Non so dove non so quando ma già so che prima poi in un bel giorno ti vedrò e sta sicura che mi riconoscerai ti aspetto da una vita ormai Tutte le mie delusioni vanno via il tuo sorriso le cancella in un istante e quello che mi hai fatto dentro è una magia Che parte dai tuoi occhi e che tu fai solo per me RIT= Come un fulmine quaggiù mi fai matto solo tu E dovunque tu sarai dentro al mio cuore resterai Una scossa forte in me le tue labbra elettriche Però ancora non ci sei ma dovunque tu sarai Che sei arrivata tu a togliermi dai guai forse è qualcosa che nessuno al mondo ti aveva detto ma ascoltami E se mi guardi così non posso non sperare che ..ti prego Adesso dimmi che non sei una bugia potrai e lo sai girare il mondo l’importante è che sei mia non puoi volare via Allucinazioni urla forte dentro me allucinazioni forse poi non sei un gran che allucinazioni voglio stare un po’ da me allucinazioni quello che volevo adesso c’è adesso c’è Come un fulmine quaggiù mi fai matto solo tu però ancora non ci sei ma dovunque tu sarai


In Calabria c’è un dottore che ti cura a tutte l’ore e ti accoglie con calore Ha una cura inaudita con lo schiocco delle dite ti semplifica la vita RIT= Il vecchio capo è qui con me Ne prendo un sorso e mi sento un re Lui non mi tradisce mai Ma se finisce poi sono guai Anche in rete puoi gustare quel suo aroma naturale dal sapor multimediale Lo dice sempre il Mariolone che il capo è un gran campione e lo fa sentì un guastone Il vecchio capo è qui per te Ne prendi un sorso e ti senti un re Lui non ti tradisce mai Ma se finisce poi ahi ahi ahi! E’ sicuro come i piedi di una capra Caffo.com caffo.com caffo.com com com com!!


You can find a better way To destroy your pain inside Stop to say your crap excuses You don’t know you don’t know Welcome to my show You don’t know you don’t know Welcome to my show Can you fill the fire burning inside? Can you break your stupid rewind? Take a breathe and turn off your fat mind Jump around to the music…over and over! If you lose you can retry another day another night This show is just waiting for you boy You don’t know you can go Welcome to my show! The alchool can only burn your waste time When it ends you’re still crying inside Life’s a music and you’re the star tonight Jump around to the music Never game over! You don’t know you don’t know Welcome to my show!


Signorino “Belgiacchetto” come sei elegante Tu si che sai bene come spendere i tuoi soldi Ogni sera in discoteca con la manica larga Il macchinone ben lavato e il verdone in tasca Una vita regolare senza mai rischiare Villaggio vacanze e sempre a Rimini a ballare No non ti sto dicendo che io sono il più fico ma Se non ci hai provato come fai a dir che schifo Rit= Che pena mi fai quando sei convinto che nessuno può vivere bene come te Ma come farai a non renderti conto che anche se firmato sei comunque un coglione Signorino “Belgiacchetto” parli per sentito dire Con la puzza sotto al naso ma chissà cos’hai mangiato Sfigato! La tua ignoranza mi spaventa come mi fai incazzare Giudichi sempre tutto senza mai starci a pensare


Ogni volta che lo sento urla forte dentro me quel bisogno insoddisfatto di scappare via da te ogni volta che mi guardo dritta in faccia già lo so che alla prima occasione prendo tutto e scapperò Stare insieme a te è un equilibrio eccezionale basta poco e in un momento non c’è più Sì mi hai dato tutto ma alla fine che vuoi fare se mi son stufata non hai colpa tu non lo so se ti amo o no RIT= Non lo so adesso quello che farò non so neanche se prima o poi ti chiamerò l’importante è che tu mi fai capire di stare sempre fermo buono buono ad aspettare Forse non so più se faccio bene oppure male so soltanto che ora non sto più con te non puoi mica pensare di potermi sempre amare una pausa mi fa bene e sai perché? Serve a me più che a te Ma se sarò sola e non saprò più cosa fare allora forse un giorno ne potremmo riparlare Stare insieme a te sarebbe bello se ogni giorno tu cambiassi il tuo carattere Annullati per me io vivo sol per te adesso vai un po’ via non sono tutta tua E poi ritorna qua e poi di nuovo in là io son confusa sai non so che cosa vuoi E poi di nuovo qua e poi di nuovo in là che cosa vuoi da me? Non mi so decidere Non lo so che cosa voglio oppure quello che non voglio non lo so son confusa son confusa e adesso scusa ma non posso stare a perdere più tempo insieme a te Non lo so adesso quello che farò non so neanche se prima o poi ti chiamerò ma se sarò sola e non saprò più cosa fare allora forse un giorno ne potremmo riparlare


You know my name I know you think the same I’m always watching you and your skirt is like a dream Full of breathe Of my heart in overdrive C’mon with me and try to turn on my Rockabilly Fires!!Rockabilly fires baby! It was a shame You left me insane Bedroom like a ring and the match are always yours Let me re-try I wanna kiss your salt Cuts over my lips and my heart another time in overdrive Rockabilly fires!!Rockabilly fires baby!!!


Quando pensi che sia andata allora non finisce lì ti ritrovi a combattere ancora Giorni spesi per dimenticare quel bel viso che ti fa solo male e che non se ne vuole andare mai Di nuovo daccapo Lei è tornata con le idee chiare mentre tu stai là che ti guardi attorno e che hai paura di sbagliare Non ti serve fingere di essere quello che non sei ora conti solo tu e se questo non va bene a lei Urlagli forte RIT: Tu lo sai che non mi fermerai mai la mia vita non la fermerai La verità ti brucia forte dentro scappa via Ma non mi fermerai ma non mi fregherai e non mi mollerai ma non mi fermerai Se ti senti in colpa e non vuoi stare a soffrire per me ricorda sempre che non ti ho mai chiesto di tornare Se mi vuoi amare adesso hai la possibilità e se non è vuoi vai pure dai quei stronzi che ti cercano poveri loro RIT: tu lo sai che non mi fermerai mai se non mi vuoi saprò star bene sai se tu senza di me sei niente scappa via Ma non mi fermerai ma non mi fregherai vai pure dove vuoi adesso so chi sei Una che non voglio mai una che non voglio mai


Os voy contando una historia una historia de un año especial para mí historia loca de un año loco que yo ya no puedo olvidar y quiero volverlo a vivir. Me marché de mi pais con solo una maleta y muchas ganas de probar yo no podía ni imaginar lo que me esperaba allí...3 x 2 listo para salir Yo siguo aquí esperando que un por lo menos un día volveré para verte a tí y a otro millón de amigos que hice ahí Echo de menos ese país lleno de alocados y fiesteros como yo el calimocho por la noche claro mal no puede hacer. dame otro cachi tio quiero sobrevivir!


Anche se non sei più qua io ti sento sempre in me E poi non è facile fare tutto e subito Anche se mi butti giù quello che voglio sei tu Anche se mi sembri inutile e probabilmente Io non voglio perderti mai Anche se tutto dipende da me Quello che è fatto è fatto e non è senza un perché Anche se mi guardi e pensi d’essere qualcuna che non sai che cosa vuoi Ma sai ben che fai Anche se io brucio dentro Ti ricordo sempre a stento ormai Il mio cuore va a rilento Ma non posso perderti mai Anche se pensi d’essere qualcuna che non sei Anche se tu sai che vuoi non sai ben che fai E lo sai che fai e lo sai che vuoi Anche se tu mi guardi e mi pensi così Io so solo che Io non posso perderti mai Mai perché tu lo sai cosa mi fai Ti vedo un tuffo al cuore e poi Anche se io brucio dentro Ti ricordo sempre a stento ormai Il mio cuore va a rilento Ma non posso perderti mai Mai mai Ma non posso perderti mai mai mai Nostalgiche emozioni e un po’ paura dell’ignoto Salto di qualità di un jet perennemente acceso Un po’ di confusione che non fa poi così male Tanta nebbia in pista e tanta voglia di atterrare


Imbecillità più mi guardo attorno e più mi accorgo che ci sto immerso Ma perché tutta questa gente non sa fare altro che lamentarsi e non proporre niente? Inattività anestetizzato aspetti solo una chiamata non ne posso più Voglio smettere di stare a insistere con te Acqua sotto i ponti e tu stai lì seduto RIT= Ora basta e ho capito perché Non voglio più che dipenda da me Faccio tutto da solo e non me ne pento mai Sto odiando la tua insicurezza È una forma di comodità Faccio tutto da solo e non me ne pento mai Una vita spesa in continue irritazioni E in finale sono sempre io Spirito d’iniziativa che se ne va via Senza me più il nulla Chiuso dentro una città di cloni che san solo dire “no Non lo so” Spalle coperte solita gente solite ore col solito amore soliti posti soliti amici tanti quadretti annoiati e felici


E’ andata com’è andata una sera come tante che come tante non sarà mai più La pioggia cade forte nella notte di settembre e tu con il sorriso in faccia vai Un istante un cuore che d’improvviso ferma il cuore e chiudi gli occhi... Ma non è stata colpa tua E viaggio con la mente pensando sempre a un “se” che possa riportarti qui con me, che cosa ti è accaduto vorrei tanto un perché vorrei tanto sapere come stai Sei andato via di corsa con il cielo in tempesta che poi l’arcobaleno sé portato via ma sai…la pioggia scende ancora sulle guance mie La vita è una sfida e questo mi dicevi, una sfida da non perdere, vivendo ogni momento senza alcun rimpianto lei non ti ha sconfitto mai E io così vivrò col tuo sorriso in mente il tuo ricordo sai vivrà nel cuore adesso e per sempre Grazie amico mio dei bei momenti insieme questa canzone adesso è dedicata a te… Tutto questo è per te E’ per te il mio ricordo che ogni giorno sempre più vivrò E’ per te il mio sorriso pensando al tuo io rinascerò E’ per te che guardo avanti vivendo ogni attimo che avrò Son per te queste parole voleranno in cielo adesso Tutto questo è per te E’ per te il caldo abbraccio che sento stretto forte intorno a me E’ per te la mia promessa che la mia vita andrà dove vorrò E’ per te la speranza di averti sempre qui vicino a me E’ per te il sole in cielo la pioggia finalmente passerà Tutto questo è per te!


Per informazioni: info@thefarters.com